Termini e Condizioni (CG)

Termini Generali e Condizioni - Informazioni legali (CG)

https://www.petissimo.it/ - in vigore dal: 2021-03-11

Preambulum

Benvenuto al nostro sito web! Grazie per averci scelto e fidarti di noi!

Il documento seguente tratta delle informazioni legali e Termini e Condizioni.

Nel caso di domande a proposito di questo documento, dell'utilizzo del sito, dei certi prodotti oppure del metodo dell'acquisto, si prega di contattare il nostro servizio clienti!

Sigla editoriale: i dettagli del fornitore (venditore, azienda) 

NomePetissimo Kft.

Sede: Via Rákóczi, 142-146, 7100 Szekszárd, Regione Tolna, Ungheria

Indirizzo di posta: Via Rákóczi, 142-146, 7100 Szekszárd, Regione Tolna, Ungheria

Negozio, indirizzo del punto di ritiroVia Táblás, 36, 1097 Budapest, BP, Ungheria

Autorità di registrazioneSzekszárdi Törvényszék

Numero registro imprese17-09-011567

Codice fiscale13826677-2-17

Istituto di sanità pubblica: V-R-022/00008-1/2012

Numero di licenza: 10161

RappresentanteDr. Varga Józsefné

Numero di telefono: +3619994630

E-mail: info@petissimo.it

Sito web: https://www.petissimo.it/

Numero del conto bancario: 11742348-20018834

IBAN: HU35 1174 2348 2001 8834 0000 0000

Codice SWIFT: OTPVHUHB

Numero di registrazione per la gestione dei dati: NAIH-84657/2015

Numero di registrazione per la gestione dei dati: NAIH-144176/2018

Numero di registrazione per la gestione dei dati: NAIH-144179/2018

Numero di registrazione per la gestione dei dati: NAIH-144174/2018

Numero di registrazione per la gestione dei dati: NAIH-144178/2018

Numero di registrazione per la gestione dei dati: NAIH-144180/2018

Numero di registrazione per la gestione dei dati: NAIH-144173/2018

Dettagli del servizio di fornitore della memoria

NomeRackforest Informatikai Kereskedelmi Szolgáltató és Tanácsadó Korlátolt Felelősségű Társaság.

SedeVia Sáfrány, 6.,1116 Budapest, Ungheria

Contatto+36703624785info@rackforest.hu

Sito webhttps://rackforest.com/

Concetti

Parti: il venditore e l'acquirente insieme

Consumatore: una persona fisica che agisce al di fuori della sua attività commerciale o professionale

Contratto con il consumatore: un contratto in cui uno dei soggetti si qualifica come consumatore

Sito web: questo sito web, utilizzato per stabilire questo contratto

Contratto: un contratto di vendita stabilizzato tra il venditore e l'acquirente utilizzando il sito web e la posta elettronica

Uno strumento di comunicazione tra gli assenti: uno strumento opportuno per la conclusione di un contratto anche in assenza dei soggetti stipulanti. Tali mezzi comprendono, in particolare, un modulo senza destinatario o non indirizzato, la lettera standard, l'annuncio pubblicato nel prodotto stampa con il modulo d'ordine, il catalogo, il telefono, il fax e i mezzi che forniscono l'accesso a Internet.

Un contratto concluso dagli assenti: un contratto di consumo, che può essere concluso senza la presenza fisica dei soggetti stipulanti nell'ambito di un sistema di vendita a distanza, trattando della fornitura di un prodotto o servizio e utilizzando solamente mezzi tra loro stessi che rendono possibile la comunicazione

Prodotto: tutti i beni mobili commerciabili offerti dal sito web, e destinati alla vendita sul sito, l'oggetto del contratto

Impresa / azienda: una persona che agisce nell'esercizio della sua professione, lavoro autonomo o impresa

Acquirente - Lei: la persona che conclude il contratto effettuando un'offerta di acquisto tramite il sito web

Garanzia: In caso di contratti conclusi tra un consumatore e un'impresa (in seguito: contratto del consumo)

  1. garanzia per l'esecuzione del contratto, che l'impresa si impegna volontariamente in aggiunta o in assenza del suo obbligo legale per la corretta esecuzione del contratto, inoltre
  2. la garanzia obbligatoria basato sulla legge

Leggi relative

Al Contratto si applicano le disposizioni del diritto ungherese, in particolare i seguenti atti giuridici:

  • 1997 CLV. Agire sulla protezione dei consumatori
  • CVIII del 2001 Agire su alcune questioni relative ai servizi di commercio elettronico e ai servizi della società dell'informazione
  • Legge V del 2013 sul codice civile
  • 151/2003. (IX.22.) Sulla garanzia obbligatoria per i beni di consumo durevoli
  • 45/2014. (II.26.) Sulle regole dettagliate dei contratti tra il consumatore e l'impresa
  • 19/2014 (IV.29.) NGM Decreto recante norme procedurali per la gestione dei ricorsi in garanzia e in garanzia per le cose vendute nell'ambito di un contratto tra un consumatore e un'impresa
  • 1999 LXXVI. Legge sul diritto d'autore
  • 2011 CXX. Legge sul diritto all'informazione Autodeterminazione e libertà di informazione
  • REGOLAMENTO (UE) 2018/302 DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO del 28 febbraio 2018 relativo all'adozione di provvedimenti contro restrizioni ingiustificate di contenuto territoriale e altre forme di discriminazione basate sulla nazionalità, luogo di residenza o stabilimento dell'acquirente nel mercato e che modifica i regolamenti (CE) n. 2004/394 e (UE) 2017/2394 e la direttiva 2009/22/CE
  • REGOLAMENTO (UE) 2016/679 DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO del 27 aprile 2016 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali nonché alla libera circolazione di tali dati, e che abroga il regolamento (CE) n. 46 regolamento sulla protezione dei dati)

Il vigore e l'accettazione degli Termini e Condizioni Generali (CG)

Il contenuto del contratto concluso tra noi – oltre alle leggi in vigore obbligatorie relativi – sono stabiliti dalle Condizioni Generali seguenti (CG). Secondo queste quindi contiene i diritti del cliente e i nostri obblighi, le condizioni della conclusione del contratto, i termini di esecuzione, le condizioni di consegna e pagamento, le regole di responsabilità e le condizioni del diritto di recesso.

Le informazioni tecniche necessarie per l'utilizzo del sito sono disponibili altrove sul sito, non sono comprese nelle presenti CGC.

Lei è obbligato/a a leggere e accettare, quindi consentire i CG prima di effettuare e finalizzare un ordine sul sito.

La lingua e il formato del contratto

La lingua dei CG seguenti è l'italiano standard.

I contratti che rientrano nell'ambito delle presenti CG non si qualificano come contratti scritti, quelli non sono registrati dal venditore.

Prezzi

I prezzi sono in EUR e includono il 22% di IVA. Non si può escludere che il venditore possa modificare i prezzi per motivi di politica commerciale. Le variazioni dei prezzi non si applicano ai contratti già conclusi. Se il venditore ha indicato il prezzo in modo errato e ha ricevuto un ordine per il certo prodotto, ma le parti non hanno ancora concluso un contratto, il venditore agirà in base alla clausola “Procedura prezzo errato” delle CGC.

A differenza di quanto sopra, alcuni dei nostri prodotti contengono il 10% di IVA.

Procedura nel caso dei prezzi errati

I prezzi che sono qualificati chiaramente errati:

  • prezzo di 0 EUR,
  • i prezzi ridotti o scontati ma indicati sbagliati, non contati giustamente (es.: un prodotto di 5 EUR, offerto con uno sconto di 20% ma indicato scorrettamente per 1 EUR).

In caso dell'indicazione di un prezzo errato, il venditore offre la possibilità di acquistare il prodotto per il prezzo originale, secondo la quale l'acquirente possa decidere di ordinare il prodotto per il prezzo originale oppure annullare l'ordine senza alcuna conseguenza legale pregiudizievole..

Gestione dei reclami e possibilità di esecuzione

Il consumatore può presentare reclami relativi al prodotto o alle attività del venditore ai seguenti contatti:

  • Telefono: +39 (06) 98968932
  • Indirizzo del sito web: https://www.petissimo.it/
  • E-mail: info@petissimo.it
Il consumatore può comunicare in modo orale o in formato scritto un reclamo verso l'impresa a proposito dei prodotti forniti e venduti, o della qualità, mancanza oppure l'ommissione dell'attività fornita.

L'impresa è obbligata ad esaminare e risolvere immediatamente i reclami in formato orale. Se il consumatore non è d'accordo con la gestione del suo reclamo, o non è possibile l'immediata trattamento del reclamo, l'impresa deve subito mettere a verbale sul reclamo e l'aspetto relativo, e dare una copia del verbale al consumatore. Nel caso dei reclami orali ricevuti via telefono o utilizzando un servizio di comunicazione elettronica, il consumatore deve anche metterlo in scritto entro 30 giorni a seconda delle prescrizioni rilevanti alla risposta. Per il resto, deve procedere a seconda delle prescrizioni a proposito dei reclami scritti. Il reclamo scritto deve essere risposta in merito dal giorno del ricevimento entro 30 giorni dall'impresa - che deve anche prendere misure per comunicarlo entro questo intervallo - nel caso in cui l'atto legale direttamente applicabile dell'Unione Europea non preveda altrimenti. Un termine più breve di questo può essere stabilito a seconda di una norma giuridica, o più lungo a seconda di una legge. L'impresa è obbligata a giustificare la propria posizione di rigetta del reclamo. Il reclamo orale comunicato tramite telefono o altri servizi di comunicazione elettronica deve essere provvisto di un numero di identificazione univoco.

Il verbale del reclamo deve contenere le seguenti informazioni:

  1. il nome e l'indirizzo del consumatore
  2. il luogo, la data e la modalità di presentazione del reclamo,
  3. la descrizione dettagliata del reclamo, l'elenco dei documenti presentati dal consumatore e altre documentazioni di prove,
  4. una dichiarazione dell'impresa della sua posizione sul reclamo del consumatore, nel caso in cui è possibile esaminare il reclamo immediatamente,
  5. la firma del consumatore e della persona che ha redatto il verbale, tranne nei casi del reclamo orale tramite telefono o con altri servizi di comunicazione elettronica,
  6. luogo e data della registrazione del verbale,
  7. il numero di identificazione univoco del reclamo provvisto tramite telefono o altri servizi di comunicazione elettronica.

L'impresa deve mantenere il verbale del reclamo e la copia della risposta per tre anni, e presentarlo alle autorità ispettive nel caso di necessità.

Nel caso in cui il reclamo viene rigettato, l'impresa deve informare il consumatore su questo, inoltre il consumatore può rivolgersi ad un Organo di Conciliazione se desidera, di cui si può leggere qui sotto.

Procedura della difesa dei consumatori

Reclami - le autorità per la difesa dei consumatori. Lei ha il diritto di presentare un reclamo alle autorità per la protezione dei consumatori nel tuo luogo di residenza. In seguito della valutazione del reclamo le autorità competenti decidono sulla procedura. 

http://www.kormanyhivatal.hu/

 

Procedura guridica

Il cliente ha il diritto di rivolgersi alle autorità giuridiche e far valere il suo credito derivato da una controversia di consumatori, nell'ambito di un procedimento civile a seconda dei provvedimenti della legge V del 2013 sul codice civile e della legge CXXX. del 2016 sul codice di procedura civile.

Procedimento degli Organi di Conciliazione

Le informiamo che Lei ha il diritto di presentare un reclamo di consumatore contro di noi. Nel caso in cui il Suo reclamo viene rigettato, può rivolgersi direttamente ad un Organo di Conciliazione (Békéltető Testület) in Ungheria. L'impresa è obbligata a cooperare in questo procedimento.

Tolna Megyei Békéltető Testület
Indirizzo: 7100 Szekszárd, Arany J. u. 23-25. III. emelet
Numero di telefono: 06-74-411-661
Fax: 06-74-411-456
E-mail: kamara@tmkik.hu

Per ulteriori informazioni sugli Organi di Conciliazione clicca qui: http://www.bekeltetes.hu

Piattaforma online per la risoluzione delle controversie

La Commissione Europea ha creato un sito web dove i consumatori possono registrarsi  e risolvere le controversie relative agli acquisti online, evitando l'intervento delle autorità. Così i consumatori possono far valere i propri diritti anche in distanza. 

Se desidera di presentare un reclamo a proposito di un prodotto o servizio che avevi acquistato online e non vuole necessariamente rivolgersi alle autorià giudiziarie, su questo sito è possibile discutere e cercare delle risoluzioni, in tale modo che Lei e il commerciante a cui vorrebbe scrivere un reclamo possono scegliere un organismo di risoluzione delle controversie che gestirà il reclamo. 

Clicca qui per vedere la piattafroma: https://ec.europa.eu/consumers/odr/main/index.cfm?event=main.home2.show&lng=IT

Invalidità parziale

Nel caso in cui qualsiasi clausola del Termini e Condizioni (CG) è giuridicamente incompleto o non valido, le altre clausole rimangono sempre in vigore e invece di quelle saranno in vigore le relative norme giuridiche.

Funzionamento del contenuto dei dati digitali, misure tecniche di protezione

La disponibilità dei server che forniscono dati sul sito Web è superiore al 99,9% all'anno. Il backup dell'intero contenuto dei dati viene salvato regolarmente, quindi in caso di problemi, è possibile ripristinare il contenuto dei dati originali. I dati visualizzati sul sito web sono archiviati nei database MSSQL e MySQL. I dati sensibili vengono archiviati con una crittografia adeguata, utilizzando il supporto hardware integrato nel processore per crittografarli.

Descrizioni essenziali dei prodotti

Sul sito web forniamo delle informazioni sulle caratteristiche essenziali di ogni prodotto acquistabile.

Correzione dei dati personali inseriti - Responsabilità per l'accuratezza dei dati forniti

Lei è sempre in grado di modificare i suoi dati personali inseriti precedentemente sul sito web. Attenzione però che la correttezza dei dati inseriti è la sua responsabilità, noi emettiamo la fattura e svolgiamo la spedizione a seconda dei dati inseriti da Lei. Quindi anche nel caso degli indirizzi e-mail è importante che sia corretto, perché la notifica di conferma dell'ordine verrà mandata all'email inserito, e se questo non succede, tale contratto non può essere concluso oppure sarà concluso in maniera incompleto. Nel caso in cui il consumatore si accorge delle incorrettezze, si prega di modificare i dati incorretti il più presto possibile. Il fabbisogno della modificazione può essere segnato verso il venditore all'indirizzo e-mail o al numero di telefono visibile sul sito.

L'uso del sito web

 Per acquistare sul sito non è obbligatorio di registrarsi.

La scelta dei prodotti

I prodotti possono essere scelti a seconda delle categorie raggruppate. Cliccando su un certo prodotto si vede una foto del prodotto, il numero di referenza, la descrizione e il prezzo. Lei deve pagare quel prezzo visibile sul sito (che include l'IVA).

L'aggiunta al carrello

Dopo scegliere il prodotto Lei possa 'Aggiungerlo al carrello' - la quantità che desidera di comprare - senza pagare, perché l'aggiunta al carrello non significa ancora una proposta/offerta e non reca un obbligo di pagamento con sé.

Le consigliamo di aggiungere il prodotto al carrello anche se non è ancora certo nella sua decisione, perché così sarebbe più facile a riepilogare e comparando le opzioni la scelta sarà ancora più facile. Il contenuto del carrello e la quantità dei prodotti possono essere modificati e variati liberamente sin del premo della funzione 'Effettua l'ordine' o 'Finalizza l'ordine', inoltre possono essere anche cancellati, eliminati dal carrello, oppure ci mettere nuovi articoli.

Se Lei mette i prodotti scelti al carrello, appare il testo seguente 'I prodotti sono stati aggiunti al carrello'. Se non desidera di aggiungere ulteriori prodotti al carrello o sceglierne altri, allora preme la funzione 'Avanti al carrello!'. Se vuole ancora dare un'occhiata al prodotto scelto, oppure aggiungere ancora qualcosa, preme la funzione 'Indietro ai prodotti'.

La visualizzazione del carrello

Durante l'uso del sito web Lei è in grado di vedere o controllare il contenuto del carrello. Qui è possibile di cancellare certi prodotti dal carrello, oppure variare la quantità dei pezzi. Dopo premere la funzione 'Aggiorna carrello', appare il contenuto del carrello con gli informazioni corretti cambiati (anche i prezzi). Lei può continuare l'acquisto premendo 'Effettua l'ordine', nel caso in cui non desidera di scegliere ulteriori prodotti o cambiare il contenuto del carrello.

L'inserimento dei dati personali del consumatore

Dopo premere la funzione 'Effettua l'ordine', appare il contenuto del carrello e il prezzo totale dei prodotti scelti da Lei. Deve ancora scegliere il metodo di consegna con la funzione 'Servizio di spedizione'. Le opzioni di consegna sono segnate sulla pagina e la tariffa segnata della spedizione deve essere pagata tassativamente da Lei.

Lei deve anche inserire i Suoi 'Dati personali' come ognuno degli utenti (nome e cognome, indirizzo e-mail, numero di telefono). Le 'Informazioni di fatturazione' sono automaticamente inserite dal sistema, a meno che Lei non desidera di inserirne altro. Nel caso in cui Lei decide altrimenti, cancella il segno di spunta accanto alla funzione 'Informazioni di fatturazione'. Nella casella di testo 'Nota' Lei può scrivere qualsiasi informazione ulteriore.

Il riepilogo dell'ordine

Premendo la funzione 'Continua con il passaggio successivo' dopo l'inserimento delle caselle di testo precedenti, Lei possa continuare il processo dell'acquisto oppure premendo 'Annulla', possa cancellare o variare i dati inseriti, o andare indietro al contenuto del carrello. Con la funzione 'Continua con il passaggio successivo' Lei arriva alla pagina del riepilogo dell'acquisto. Si vede qui i dati inseriti precedentemente e il contenuto del carrello, inoltre i dati e informazioni della fatturazione e il prezzo totale pagabile. (Qui i dati inseriti non possono più essere modificati solo se preme il tasto 'Indietro').

La finalizzazione dell'ordine (offerta)

Se il contenuto del Suo carrello è sicuramente corretto e contiene i prodotti che vuole ordinare, inoltre i Suoi dati personali sono corretti, allora cliccando sulla funzione 'Effettua l'ordine' potrà finalizzarlo. Secondo il seguente CG, Lei vale come proponente, e le informazioni sul sito non valgono come offerta per la conclusione del contratto da parte del venditore. 

Premendo 'Effettua/Invia l'ordine', Lei riconosce che l'offerta è fatta, e dichiara che - accettando il seguente CG - l'ordine reca l'obbligo di pagamento con sé. La Sua offerta vale per 48 ore. Se l'offerta non verrà accettata entro 48 ore, secondo il seguente Termini e Condizioni,  Lei viene esonerato dall'obbligo dell'offerta.

L'elaborazione dell'ordine, la conclusione del contratto

Ci sono due livelli di elaborazione dell'ordine. Lei ha la possibilità di ordinare sul sito in qualsiasi ora. Dopo effettuare l'ordine, Lei riceve una notifica automatica, che non vale ancora come la conferma dell'ordine. Se nella mail i Suoi dati personali sono scritti incorretti, (nome, indirizzo di consegna, numero di telefono), si prega di informarci immediatamente e sostituire i dati incorretti con quelli corretti. Nel caso in cui Lei non riceve l'e-mail automatico entro 24 ore, si prega di contattarci, perché questo potrebbe essere per colpa di un problema tecnico. 

Il venditore invia una seconda mail che vale come conferma dell'ordine, dell'offerta. Il contratto è concluso quando la mail di conferma sia disponibile nel Suo sistema di posta (seconda conferma).

Metodi di pagamento

Contrassegno

Si prega di scegliere l'opzione del 'Contrassegno' se vorrebbe pagare nel momento della consegna. Questo servizio prevede un costo aggiuntivo di €1.99!

Pagamento in contanti↑ - vale per il contrassegno 

Lei ha la possibilità di pagare in contanti il totale dell'ordine e il costo della spedizione nel momento della consegna se sceglie il pagamento al contrassegno.

Pagamento con carta di credito

Nel nostro webshop si può pagare con carta di credito velocemente e con assoluta sicurezza. Questo pagamento è assicurato da SimplePay.

PayPal

PayPal Holdings, Inc. è una società statunitense che offre servizi di pagamento digitale e di trasferimento di denaro tramite Internet. L'importo totale dell'ordine può essere pagato tramite PayPal - ma scegliendo questo metodo di pagamento, addebitiamo un costo aggiuntivo di 3%.

Bonifico bancario

Lei possa pagare anche tramite bonifico bancario.

 

Metodi del ritiro, costi della spedizione

GLS servizio di consegna

I prodotti vengono consegnati dal GLS servizio di consegna.

Per ulteriori informazioni clicca qui: https://www.gls-italy.com/it/servizi-per-destinatari


Minimo Massimo Costo di spedizione
  0 EUR  
  65,98 EUR  
  5,49 EUR  
  65,99 EUR  
  100 EUR  
  GRATUITA!  
  100 EUR  
   
  GRATUITA + 1 punto fedeltà!  
     
     
     

Scadenza del completamento

L'ordine deve essere completato entro 30 giorni a partire dalla conferma dell'ordine. Nel caso di ritardo da parte del venditore, il consumatore ha il diritto di fissare una scadenza addizionale. Se il venditore ancora non compie l'ordine, il consumatore può recedere dal contratto.

Riserva di diritti, clausola di proprietà

Se Lei ha già effettuato un'ordine e la consegna è stata fallita (qui non c'entra l'esercizio del diritto di recesso), oppure il prodotto è ritornato al venditore senza esser cercato dal consumatore, il venditore vincola il compimento dell'ordine al pagamento anticipato del prezzo totale e del costo di spedizione. 

Il venditore può ritenere la consegna del prodotto sin di assicurarsi del pagamento dei prodotti e della tariffa di spedizione completato con successo da parte del consumatore (utilizzando le opzioni dei metodi di pagamento elettronici), intendendo qui anche il caso del bonifico bancario, quando il consumatore trasferisce il prezzo secondo la valuta propria dello Stato membro, e per colpa dello scambio e delle tasse bancarie, il prezzo non viene trasferito interamente al nostro conto. In questo caso Le preghiamo di completare il prezzo con la somma rimasta. 

Vendite all'estero (In Italia)

Il venditore effettua la consegna e il ritiro degli ordini nel territorio d'Italia. In questo caso il consumatore è un cittadino italiano, una persona fisica che può acquistare solo per utilizzo personale, non con scopi commerciali. 

La lingua della comunicazione e dell'acquisto è principalmente italiano.

Il venditore non è obbligato a corrispondere ai criteri dei diritti nazionali (a proposito dei prodotti) dello Stato membro dell'acquirente, per esempio ai criteri dell'etichettatura o dei settori specifici. Non deve neanche informare il cliente su di questi criteri.

I prezzi sono segnati con l'IVA italiana inclusa (22%). Secondo questo CG, l'acquirente può esercitare le sue possibilità di esecuzione legale.

Il sito petissimo.it è un portale di vendita a distanza, che vende sostanzialmente ad utenti finali, privati ​​o contribuenti non tenuti al pagamento delle tasse (B2C). Secondo la legislazione ungherese e comunitaria, non è obbligato a emettere fattura esente, ma addebita l’IVA del paese in questione (Italia - 22%).

Nel caso dei pagamenti elettronici, la valuta è specificata dal venditore. 

Il venditore può ritenere la consegna del prodotto sin di assicurarsi del pagamento dei prodotti e della tariffa di spedizione completato con successo da parte del consumatore (utilizzando le opzioni dei metodi di pagamento elettronici), intendendo qui anche il caso del bonifico bancario, quando il consumatore trasferisce il prezzo secondo la valuta propria dello Stato membro, e per colpa dello scambio e delle tasse bancarie, il prezzo non viene trasferito interamente al nostro conto. In questo caso Le preghiamo di completare il prezzo con la somma rimasta. 

Il consumatore straniero può richiedere la consegna anche ad un indirizzo ungherese, oppure a qualsiasi territorio di uno Stato membro dell'Unione Europea.

Informazioni sul diritto di recesso


Validità e vigore della dichiarazione di recesso del consumatore

Il diritto di recesso può essere esercitato entro 14 giorni.

Il venditore deve confermare la dichiarazione di recesso del consumatore su un supporto dati elettronico.

Obblighi del Venditore in caso di recesso da parte del consumatore

Obbligo di rimborso del venditore

Se il consumatore secondo il 45/2014. (II. 26.) del Decreto Governativo recede dal contratto, il venditore rimborsa l'intero importo pagato dal consumatore, comprese anche le spese di consegna, entro e non oltre quattordici giorni dalla data di conoscenza del ritiro. Si prega di notare che questa disposizione non si applica ai costi aggiuntivi sostenuti per la scelta di una modalità di trasporto diversa dalla modalità di trasporto standard meno costosa.

Metodo dell'obbligo di rimborso del venditore

A 45/2014. (II. 26.) ai sensi dell'articolo 22 del decreto governativo, il venditore rimborserà l'importo restituito al consumatore con le stesse modalità di pagamento utilizzato dal consumatore. Con l'espresso consenso del consumatore, il venditore può utilizzare un'altra modalità di pagamento per il rimborso, ma di conseguenza non può essere addebitato al consumatore nessun costo aggiuntivo. Il venditore non sarà responsabile per eventuali ritardi dovuti ad un numero di conto corrente bancario o ad un indirizzo postale forniti in modo errato dal consumatore.

Diritto di ritenzione

Il venditore può ritenere il rimborso sin di ricevere i prodotti rinviati. I prodotti non possono essere rimborsati dal consumatore con contrassegno oppure con affrancatura.

In caso di recesso o cessazione degli obblighi del consumatore

Restituzione del prodotto

Se il consumatore secondo il 45/2014. (II. 26.) Decreto Governativo recede dal contratto, è obbligato a rinviare i prodotti immediatamente al venditore entro la scadenza.

Sostenere i costi a proposito della restituzione del prodotto

Il costo del reso viene pagato dal consumatore. Il prodotto deve essere rinviato all'indirizzo del venditore.

Responsabilità del consumatore per la diminuzione del valore del prodotto

Il consumatore è responsabile della qualità, caratteristica e funzionamento del prodotto rinviato ed è responsabile per gli occasionali danni derivate dall'utilizzo. È necessario restituire il prodotto nella scatola di cartone originale o in un'altra scatola di cartone.

Il diritto di recesso non può essere esercitato nei seguenti casi

Attenzione: non si può esercitare il diritto di recesso nel sensi dell'art. 29 § del DL 45/2014 (II.26.) capitolo 1 nei  seguenti casi:

  1. nel caso del contratto per la fornitura di un servizio, dopo l'esecuzione del servizio completo, in cui l'impresa ha iniziato l'esecuzione con il previo consenso espresso del consumatore e il consumatore ha riconosciuto di perdere il diritto di recesso dopo l'esecuzione del servizio completo;
  2. in merito del prezzo di un prodotto o servizio che non può essere influenzato dall'impresa del mercato finanziario, dipende dalle possibili fluttuazioni durante il periodo previsto per l'esercizio del diritto di recesso;
  3. nel caso di un prodotto non prefabbricato che è stato realizzato sulle indicazioni del consumatore o sulla sua espressa richiesta, o nel caso di un prodotto chiaramente personalizzato per il consumatore;
  4. nel caso dei prodotti che marciscono in breve tempo;
  5. nel caso dei prodotti imballati secondo prescrizioni igienici o sanitari, che non possono essere restituiti o rinviati dopo le loro apertura;
  6. nel caso dei prodotti che vengono inseparabilmente mescolati con altri prodotti dopo la consegna ... ecc.

Garanzia

In quali casi Lei possa esercitare il suo diritto alla garanzia?

Secondo il Decreto 151/2003 sulla garanzia obbligatoria per alcuni beni di consumo durevoli. (IX. 22.) del Governo, il venditore deve fornire una garanzia per i nuovi beni di consumo durevoli elencati nell'allegato 1 del Decreto.

Quali diritti ha ed entro che intervallo di tempo possa convalidarli?

Diritti di garanzia

Sono possibili i seguenti possibilità di garanzia - a scelta dell'acquirente:

È possibile richiedere una riparazione o una sostituzione, tranne se la richiesta sia impossibile, oppure se quella risulterebbe un costo aggiuntivo sproporzionato per il venditore. 

Il consumatore può far valere la sua richiesta di riparazione presso la sede del venditore. Ci sono regole speciali sulla garanzia obbligatoria nel Decreto 151/2003. (IX. 22.) di cui si può leggere nelle righe seguenti.

Intervallo della convalidazione dei diritti

La richiesta di garanzia può essere fatta valere durante l'intervallo dato secondo il Decreto Governativo 151/2003. (IX. 22.) gli intervalli sono i seguenti:

  1. Un anno per prezzi di vendita fino a 10.000 HUF ma non superiori di 100.000 HUF,
  2. Due anni per prezzi di vendita superiore di 100.000 HUF ma non superiore di 250.000 HUF,
  3. Tre anni oltre i prezzi di vendita di HUF 250.000.

Regole a proposito della gestione delle richieste di garanzia

Nel caso in cui il consumatore richiede una riparazione, il venditore deve cercare di effettuarla entro 15 giorni. La scadenza della riparazione inizia con il ricevimento del bene di consumo.

Se la durata della riparazione o sostituazione oltrepassa la scadenza di 15 giorni, il venditore è obbligato di informare il consumatore sulla durata prevista.

Se la riparazione non è possibile, il venditore deve sostituirlo entro otto giorni. Nel caso in cui non è possibile neanche la sostituzione, il venditore deve dare un rimborso. 

Accettando le CG, il consumatore accetta che le informazioni gli vengano fornite via un modo elettronico o in altro modi.

Se il venditore non è in grado di correggere il prodotto consumabile entro 30 giorni:

  • il consumatore può accettare un altro intervallo dato dal venditore, 
  • se il consumatore non accetta l'altro intervallo, dopo 30 giorni senza farsi vivo, il venditore deve sostituire il bene di consumo entro 8 giorni, 
  • se non è possibile sostituirlo dopo 30 giorni, il venditore deve dare un rimborso entro 8 giorni al consumatore.

Richiesta di cambio entro tre giorni lavorativi

Nel caso degli acquisti online, è possibile richiedere una sostituzione - questa è in vigore per 3 giorni lavorativi - secondo il Decreto Governativo 151/2003. (IX. 22.), valendo per i beni di consumo durevoli.

In quali casi il venditore viene esonerato dall'obbligo di garanzia?

Il venditore è esonerato dall'obbligo di garanzia solo nel caso in cui può provare che la causa del difetto è successo dopo l'adempimento.