Gentili Clienti! Vi informiamo che il nostro servizio clienti non sarà disponibile dal 12 fino al 16 luglio. Grazie per la comprensione!
Condizioni selezionate:
Prodotti scontati
Speciale
Senza pollo
Dieta dimagrante, light
Ipoallergenico
Senza cereali o/e senza glutine
Per problemi dell’apparato digerente
Per diabete
Per problemi della pelle o/e del pelo
Per le malattie del fegato
Per problemi renali
Per problemi articolari
Per l'infezione delle vie urinarie
Prima o dopo la gravidanza
Per cani attivi/ da servizio/ da terapia/ da assistenza
Per la salute del cavo orale e dei denti
Pollo – un tipo di fonte proteica
Agnello - un tipo di fonte proteica
Pesce - un tipo di fonte proteica
Anatra - un tipo di fonte proteica
Manzo - un tipo di fonte proteica
Coniglio - un tipo di fonte proteica
Insetti - un tipo di fonte proteica
Qualità da supermercato
100% sapore garantito
di più...
Taglia suggerita
Piccola
Media
Grande
Età suggerita
Cucciolo
Junior
Adulto
Anziano

Cosa devi sapere sull'alimentazione corretta dei cani?

Perché sono stati sviluppati diversi alimenti per cuccioli, cani adulti e cani anziani?

Il fatto che i nostri animali domestici abbiano bisogno di cibi diversi in diversi fasi della loro vita non è solo uno stratagemma di marketing. Come per gli esseri umani, i bisogni nutrizionali dei cani cambiano con l'età. I cuccioli hanno bisogno di alimenti per cuccioli di buona qualità per un corretto sviluppo osseo, ed è importante che tipo di cibo per cuccioli scegliamo. Se alimentiamo con un prodotto di qualità inferiore ed economico, il cucciolo può sviluppare malattie da carenza, che possono portare a malattie più gravi. Allo stesso modo, una dieta troppo forte può portare a una crescita troppo rapida durante la prima fase della vita dell'animale, che potrebbe aumentare le possibilità di provocare disturbi dello sviluppo osseo. Ciò è particolarmente vero per le razze di grossa taglia. Si deve inoltre prestare attenzione alla marca e i componenti degli alimenti, che ogni cucciolo necessita una dieta personalizzata, in cui la descrizione del prodotto, il veterinario o l'allevatore possono aiutarti! Ci sono differenze anche nell'attività, nel fabbisogno energetico e nei gusti tra gli individui adulti. Seguendo la dieta di un cane ad alto fabbisogno energetico, frenetico e attivo, un cane pigro e più lento può anche diventare obeso. Come nel caso degli esseri umani, i cani hanno bisogno di trovare una dieta equilibrata che li faccia sentire bene, avere l'energia per giocare, fare tante passeggiate, ma non diventare obesi. Nell'età avanzata, i cani di solito necessitano meno energia, che con l'andare del tempo diventano inclini all'obesità. Inoltre, hanno bisogno di altre vitamine e cambia anche il loro fabbisogno di nutrienti. Ecco perché hanno inventato diete a seconda delle esigenze dei cani anziani, aiutandoli a stare con noi il più a lungo possibile!

Bisogni speciali

Oggi, sempre più cani hanno dei sensibilità alimentari. Hanno bisogno di una dieta speciale in modo che non abbiano sintomi sgradevoli. Nella nostra vasta gamma di prodotti puoi scegliere tra gli alimenti ipoallergenici, privi di cereali o senza pollo, quindi da noi sicuramente troverai il cibo adatto al tuo cane allergico, uno che consumerà felicemente. Per il benessere dei cani con problemi di salute, abbiamo anche diete per il fegato, per i reni, quelli diabetici, oltre a prodotti dietetici che promuovono la perdita di peso e quelli consigliati per problemi dentali.

Cibo in scatola o crocchette

Ciò che è meglio per il tuo cane è il cibo in scatola oppure le crocchette per cani, dipende da molte cose. Un cibo in scatola di buona qualità contiene tutti i nutrienti importanti che la maggior parte dei cani ama ed è più facilmente digeribile rispetto ai cibi secchi. Il cibo secco, cioè le crocchette, d'altra parte, risulta più economico su base mensile rispetto al cibo in scatola, quindi i proprietari preferiscono quest'ultimo. Anche le crocchette di alta qualità contengono tutti i nutrienti e vitamine importanti, inoltre, riducono le possibilità di formazione del tartaro grazie alla consistenza. Il migliore però sarebbe di alimentare tutti e due, cioè mescolare il cibo umido con le crocchette.

Come sappiamo che il cibo sia di buona qualità?

Ovviamente il prezzo è indicativo. I prodotti da ipermercato molto economici non sono la scelta migliore, in quanto possono portare a problemi digestivi e renali, oltre a problemi alla pelle e ai denti. Come per gli esseri umani, una vita sana inizia con una corretta alimentazione. Per non parlare del fatto che ciò che il proprietario potrebbe risparmiare sul cibo verrà pagato al veterinario. Inoltre, gli ingredienti sulla confezione e i componenti analitici del cibo aiutano molto la decisione. Per un cane di media taglia con fabbisogno energetico normale, ad esempio, sono consigliati i seguenti alimenti: 18-31% di proteine, 8-13% di grassi, 4-8% di ceneri grezze, 2-5% di fibre grezze e 30-60% di carboidrati. Questa composizione non è più l'ideale per un animale anziano oppure uno che deve seguire una dieta rigorosa. Questo è il motivo per cui vale la pena consultare un veterinario sull'alimentazione del tuo amichetto di zampa.

Quanto cibo dare al mio cagnolino?

In ogni caso si consiglia di tenere conto della quantità consigliata sulla confezione. Tuttavia, è solo una raccomandazione, se noti che il tuo animale domestico dimagrisce o ingrassa seguendo la tabella di dosaggio, puoi variare la dose giornaliera. È importante notare che sia il cibo secco di buona qualità che il cibo in scatola sono alimenti completi, quindi non è necessario aggiungere contorni al cane.

di più...